fbpx

QUANDO UNA INSTALLAZIONE TIRA L’ALTRA…

Alla fine del 2016 e più esattamente 28 novembre, abbiamo aperto il cantiere presso il MONASTERO delle suore CISTERCENSI di S. Caterina, nel comune di di San Severino Marche (MC).

L’esigenza del committente era di rendere vivibile tutta la parte sottostante al Templio, essendo adibita ad appartamento che ospitava le loro sorelle, che fino ad allora lamentavano un forte odore di muffa e un’alta umidità degli ambienti.

Il piano oggetto di risanamento complessivamente non era più di 90 mq, ma la difficoltà che si proponeva nell’eseguire la nostra installazione era data ,dalla conformazione del fabbricato che per più del 60% è interrato, gravato da  grosse spinte laterali che bagnavano la muratura,ma presentava anche l’umidità di risalita.

Proprio per questo abbiamo voluto optare per la soluzione migliore o meglio per il RILEVAMENTO .
I valori riscontrati nell’eseguire  i fori di carotaggio secondo la normativa UNI 11085-2003, per la determina dell’umidità aveva messo alla luce che c’erano in alcuni punti forti bagnature d’acqua.

Parete contro-terra dopo il risanamento

Grazie al RILEVAMENTO a distanza di 12 mesi, il fabbricato ha subito un netto miglioramento, rendendo finalmente vivibile tutto il piano, ma cosa ancora più importante che grazie alla nostra installazione si è messo alla luce quali altre concause aggravano il fabbricato e quali soluzioni si possono adottare per la risoluzione di questi altri problemi.
Questo permette al committente e al suo tecnico di riferimento di non andare alla cieca nella determina dei problemi che affliggono un fabbricato e di conseguenza evitare una dispersione di denaro inutile.

La notizia più bella è che dopo aver eseguito il risanamento al Templio e ottenendo ottimi risultati, il MONASTERO  ha  deliberato anche il risanamento del loro bellissimo e antichissimo museo.
In data 06-09-2017, è stata eseguita l’installazione e intrapreso la strada verso il definitivo risanamento del fabbricato, proprio come dice il detto una installazione tira l’altra”.


Museo del Monastero Suore Cistercensi di
San Severino Marche (MC).

 

Referenza con votazione grado di soddisfazione del committente.