fbpx

Umidità di risalita

Una delle forme di umidità più diffuse

L’umidità di risalita è una delle forme d’umidità più diffuse soprattutto nelle vecchie costruzioni e purtroppo in qualche caso anche in quelle recenti, quando il sistema di isolamento a protezione delle murature inserite nel terreno viene meno o è danneggiato.

L’umidità di risalita proviene dal terreno e a differenza di tutte le altre umidità è l’unica che si innesca per precisi principi che troviamo nel campo dell’elettrologia.

 

Le falde acquifere muovendosi nel sottosuolo generano una piccolissima quantità di energia che, seppur esigua, presenta una differenza di potenziale (elettrico) rispetto ai muri del fabbricato.

Questa differenza di potenziale, con il passare del tempo CARICA i muri elettricamente come se fosse il polo di una pila e pur trattandosi di piccolissime correnti, causa l’attrazione delle molecole dell’acqua che attraverso i capillari della muratura vertono dal basso verso l’alto.

Uno degli effetti dell’umidità di risalita è una forte presenza dei sali e la rottura degli intonaci.